Omega Constellation repliche Orologi

Ho coperto un sacco di Omega Speedmaster repliche Seamasters e – famiglie più famose del marchio – nella mia serie di Fratello venerdì colonne su Omega, ma non dimentichiamo circa il Constellation. Anche se l’attuale costellazione è popolare soprattutto in Asia, modelli del passato sono stati considerati come ammiraglie del marchio un po ‘ovunque. L’articolo di questa settimana rivela i miei cinque preferiti orologi Omega Constellation di tutti i tempi.

Nel profondo del mio cuore, mi piace molto costellazioni quasi quanto me orologi Speedmaster. L’unico problema – per me – è la dimensione dei modelli Constellation, che si traduce nel mio piccolo collezione di Costellazioni d’epoca che sono nella cassetta della banca per tutto il tempo. Introdotto nel 1952, il Constellation era una collezione completamente nuova all’interno del catalogo Omega. Beh, forse non del tutto nuova: mi piacerebbe dire che avevano un po ‘di ispirazione da un modello precedente chiamato Centenario. I modelli del Centenario ormai quasi dimenticati sono stati introdotti da Omega 100 anni dopo l’anno di fondazione della società (1848). I primi orologi Omega Constellation disponibili un movimento automatico con una cosiddetta “massa peso paraurti.” Differente da un rotore che rende 360 ​​gradi gira, questi erano masse ponderati che erano stranamente forma e molto più piccolo del normale. Hanno usato un angolo più piccolo per muoversi e in realtà “urtato” da lato a lato, da cui il nome. Non molto tempo dopo, intorno al 1955, Omega ha iniziato ad utilizzare nuovi calibri con rotori normali (la serie 500). Uno dei più famosi modelli Constellation sono quelli soprannominato “torta-pan” per le forme delle loro quadranti. Questi modelli particolari sono molto ricercati dai collezionisti. Negli anni 1950 e 1960, un oro Constellation era caro come un oro Rolex Day-Date e considerato di essere su un livello simile. Tutte queste costellazioni erano certificato di cronometro e sono stati apprezzati come cronometristi alta precisione.

Nel 1970, le costellazioni sono stati modernizzati gli standard di progettazione di quel periodo – tra cui con l’occasionale movimento diapason o anche un movimento di “Mega-quarzo”. E ‘giusto dire che il design della costellazione è andato in tutto il luogo, al momento, almeno fino al 1982, quando Omega introdotto il modello Constellation “Manhattan”. Questo orologio è ben noto per le sue quattro artigli che spingono sul cristallo. Più tardi e gli attuali modelli presentano ancora questi artigli, ma non hanno più uno scopo funzionale. (Tutte le foto utilizzate in questo articolo sono coperti da copyright, Antiquorum.)

1. Omega Constellation Ref. 14381 (1960 ca.)

2773 2774

Questo modello Constellation è stato prodotto e venduto nel 1960 ed ha la cosiddetta linea “torta-pan”. Alcuni dei quadranti sono un po ‘più grande forma e altri hanno solo un lieve effetto a cupola. Questo modello ha un quadrante in oro, marcatori bastone d’oro e lancette Dauphine. Il logo Omega e formulazione, nonché l’emblema stella, sono tutti applicati al quadrante. Il retro dell’orologio (non nella foto) ha un emblema Constellation rilievo. All’interno si trova la bella e molto apprezzato movimento Calibro 551, con un bel finale, color rame. Con un diametro di 34 mm, questo Omega potrebbe essere troppo piccolo per gli standard attuali, ma rende ancora un grande orologio per le occasioni formali.

2. Omega Constellation Ref. 4365 SC “Grande Luxe” (ca.1950s)

2774

Considerato il Santo Graal per un sacco di collezionisti Constellation là fuori, il Grande Luxe in oro rosa ha una sorta di, bracciale integrato in mattoni in stile, che potrebbe essere stato l’ispirazione per i braccialetti sul DeVille Co-Axial che è stato introdotto nel 1999. Queste Grande Luxe costellazioni sono molto ricercati, e per un modello di menta-condizione che si dovrà avere tasche profonde. All’interno si trova il Calibro 505 movimento di color rame. L’oro, quadrante a forma di torta-pan ha una bella finitura e dispongono gli indici delle ore a forma di diamante che Omega usato anche sui normali modelli Constellation nel 1950. Anche in questo caso, il logo e testo qui, e meravigliose lancette Dauphine applicata. Inoltre, prendere nota della forma della corona.

3. Omega Constellation Ref. 2782 (ca.1955)

2775

Costellazioni è venuto in oro, oro / acciaio e acciaio. Le versioni in oro e l’acciaio sono più popolari e tendono ad essere più costoso di combinazioni oro / acciaio. Le combinazioni oro / acciaio vengono anche indicati come oro ricoperto, dal momento che è un guscio oro massiccio sopra una struttura in acciaio inox. In ogni caso, il modello seguito è in acciaio inox ed ha i marcatori a forma di diamante ora che abbiamo visto sul Grande Luxe anche. Questo è uno dei primi della costellazione, in quanto ha ancora il movimento “bumper”, calibro 354. Questo modello ha la corona a 10 facce in modo tipico di questi anni 1950 orologi Omega, così come il logo applicato e la formulazione sul quadrante. Questo particolare modello ha una bella patina sul quadrante, mostrando che essa ha vissuto la vita. L’oro modelli / acciaio e modelli in acciaio inox sempre venuto su una cinghia. Se si fa trovare uno su un braccialetto, significa che era o montato successivamente o il commerciante ha fatto su richiesta al momento.

4. Omega Constellation Calendario Ref. 2943 (ca. 1959)

2776

Il mio numero 4 è una costellazione oro-capped con il calendario dalla fine del 1950. Non confondere oro-capped con la placca o doppio, però; questo è un guscio in oro massiccio (in oro 14k principalmente). Le Costellazioni nero con linea di questo tipo sono considerati rari, e quindi molto ambita dai collezionisti. Il suo calibro 504 movimento color rame ha una caratteristica data e è ben presentato da un oro, incorniciato l’apertura sul quadrante nero. I marcatori bastone d’oro sul quadrante conferiscono al nero comporre un aspetto “trés chic”. Anche in questo caso, le alette nerboruti e la corona a 10 facce ne fanno una tipica costellazione di quel periodo.

5. Omega Constellation Marine Stardust Ref. 196.0013 (circa metà degli anni 1970)

2777

Ecco un esempio di un grosso, in acciaio inox metà degli anni 1970 Constellation. Tuttavia, è una rara, non solo per la forma e le dimensioni o il Megaquartz (con una frequenza di 2,4 megahertz) movimento, ma anche a causa del quadrante Stardust. Esistono anche versioni in bianco con linea regolari di questo orologio, ma questa versione di Stardust è quello che si dovrebbe essere alla ricerca di. Il bracciale ingombrante è simile a quello utilizzato sulla Omega Speedmaster 125, il modello anniversario dal 1973. La Megaquartz Caliber 1510 movimento è un cronometrista ad alta precisione. Il quadrante Stardust è fatto di quarzo avventurina, un materiale che abbiamo visto di recente utilizzato in Omega Speedmaster Professional Moonphase

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *